27 novembre 2009 - 7 marzo 2010

 

COROT E L'ARTE MODERNA. SOUVENIRS ET IMPRESSIONS

Mostra a Verona - Palazzo della Gran Guardia - Visite guidate
 

Mostra Maya a Verona
mostra maya a verona
Dall'8 ottobre 2016 al 5 marzo 2017 si svolgerà a Verona, presso il palazzo della Gran Guardia, a pochi passi dall'Arena, la mostra "Il Linguaggio della Bellezza", 300 opere di questa antica civiltà provenienti dai più importanti musei del Messico.

Visite guidate per gruppi organizzati e turisti individuali alla città di Verona.

Altre mostre ed esposizioni a Verona




Corot e l'arte moderna

La mostra Corot e l'Arte Moderna - Souvenirs et Impressions, si terrà a Verona, presso il Palazzo della Gran Guardia, dal 27 novembre 2009 al 7 marzo 2010.
L'esposizione sarà composta da circa 100 opere, molte provenienti proprio dal Museo del Louvre, che attraverso un percorso in tre distinte sezioni, metteranno in luce il ruolo che Camille Corot ebbe nel processo di modernizzazione che portà allo svilupparsi delle avanguardie ottocentesche fino all'astrattismo

Corot ultimo dei Classici
Corot svolse un fondamentale ruolo di collegamento tra la tradizione del naturalismo europeo del Seicento, da dove trasse ispirazione, e le prime avanguardie che mossero i primi passi nell'800 con l'impressionismo, per poi esplodere nel novecento con il cubismo e l'astrattismo. Corot può quindi esere definito l'ultimo dei classici e il primo dei pittori moderni e proprio questo sarà il filo conduttore della grande mostra di Verona.
Nella mostra, opere di Corot verranno messe a confronto con opere di Poussin, Lorrain, Annibale Carracci, i grandi paesaggisti del seicento. Per maggiori informazioni »

Il Paesaggio Storico e il Paesaggio Ideale
Corot trasse ispirazione dei grandi maestri che lo precedetter quali ad esempio Michallon e Valenciennes e graie ai vari viaggi in Italia che all'epoca era una tappa fondamentale nella formazione di un artista, sviluppò uno stile pittorico, chiaro, sintetico e ricco di suggestioni in cui progressivamente si andava allontanando dalla semplice riproduzione della realtà, per giungere a un'interpretazione sempre più personale e mediata dalle emozioni, del mondo esterno. Per maggiori informazioni »

Il primo dei Moderni
Nell'ultima parte del percorso espositivo della mostra Corot e l'Arte Moderna, Souvenirs et Impressions veranno messsi a confronto i dipinti del pittore francescese con opere di Monet, Denis, Cezanne, Braque, Picasso, Mondrian, che spesso guardarono a Corot come fonte di ispirazione e ripresero le sue ricerche pittoriche portandole alle estreme conseguenze fino al cubismo e all'astrattismo. Per maggiori informazioni »

Visite Guidate alla mostra Corot e l'Arte Moderna
I percorsi allestiti dalle Guide Turistiche di Verona all'interno della mostra Corot e l'Arte Moderna, Souvenirs et Impressions, per mezzo di un linguaggio chiaro e appassionante, illustrano i vari quadri dell'esposizione, contestualizzandoli, spiegandoli e analizzandoli secondo le varie tematiche proposte dall'allestimento. I percorsi sono adatti agli esperti di storia dell'arte, ai semplici appassionati e sono un ideale strumento didattico per le scolaresche.

Per maggiori informazioni:

info@mostralouvreverona.com

|    »  inizio pagina ^